Press "Enter" to skip to content

Mese: Giugno 2020

“Inclusion Job Day”, Virtual Edition – 3 luglio h. 10:30

L’Inclusion Job Day nasce per dare forza all’inclusione lavorativa nel mondo del lavoro dei talenti e delle competenze delle persone con disabilità e degli appartenenti alle categorie protette.La Virtual Edition 2020 è un evento completamente online che si prefigge di evitare ulteriori ostacoli: garantisce sicurezza in un momento particolarmente delicato ed evita spostamenti e viaggi gravosi in un momento in cui per il candidato può essere particolarmente faticoso e in cui il personale delle aziende deve operare in smartworking o limitare le trasferte. COME PARTECIPARE Per partecipare all’Inclusion Job Day devi: 1-registrarti on line sul sito www.inclusionjobday.com (tutti i servizi sono completamente gratuiti e tutti i servizi sono trattati a norma GDPR e con le massime tutele di riservatezza). 2-caricare il tuo CV (sia per candidarti agli annunci, sia per consegnarlo alle aziende il 3 luglio)  3-candidarti agli annunci di lavoro (nota bene: solo le aziende per le quali si effettua la candidatura, possono vedere il CV dei candidati) e richiedere colloqui con le aziende, fissando i propri orari Effettuati questi 3 semplici passaggi, sei pronto a cogliere tutte le opportunità dell’evento…

“Il valore dell’accessibilità. Una prospettiva economico-aziendale” di Alex Almici, Alberto Arenghi e Renato Camodeca, prefazione di Elio Borgonovi.

Il volume intende mostrare come l’accessibilità agli spazi, ai beni e ai servizi possa costituire un valore, in alcuni casi anche con contenuti economici. Dopo un’analisi del concetto di accessibilità e della relativa regolamentazione nazionale e internazionale, il testo identifica gli attori aziendali prevalentemente coinvolti nel processo di miglioramento delle condizioni di accessibilità, per poi indagare le modalità e gli ambiti rilevanti ai fini dell’analisi del valore economico riferibile alle scelte aziendali dirette a favorire la partecipazione di tutti gli individui alla vita sociale. Presentazione del volume L’accessibilità agli spazi, ai beni e ai servizi è tutt’ora vista come un tema di nicchia che riguarda una minoranza della società: le persone con disabilità. Tale sentir comune è anche dovuto al fatto che l’accessibilità sia vissuta soltanto come un costo. Il presente lavoro, al contrario, mostra che l’accessibilità può costituire un valore, in alcuni casi anche con contenuti economici. In tale prospettiva il volume si articola in un’analisi preliminare del concetto di accessibilità e della relativa regolamentazione nazionale e internazionale, per poi muovere sull’identificazione degli attori…

YTalk Cultura: “il Buon Governo, l’età dei doveri. Presentazione del libro di Sabino Cassese.”

Mercoledì 24 Giugno alle 11.00 YTalk Cultura di Ypeople presenta “il Buon Governo, l’età dei doveri. Il Libro di Sabino Cassese.” Discussione con l’autore, Elio Borgonovi, Pasquale Principato, Corrado Caruso e Sebastiano Maffettone. Segui la trasmissione in diretta collegandoti al seguente link http://ypeople.it/ytalk-cultura-il-buon-governo-leta-dei-doveri-il-libro-di-sabino-cassese/ Per interagire con la trasmissione, si potrà commentare sul nostro canale YouTube Y Tv, sulle nostre pagine social YPeople, YShow, Avellino YPeople e Trento YPeople.it.

“La start up innovativa che cura i bambini affetti da ADHD con i giochi digitali” – Webinar, 30 giugno h. 16:00

IAMHERO srl, LA START UP INNOVATIVA CHE CURA I BAMBINI AFFETTI DA ADHD CON I GIOCHI DIGITALI. Da molti conosciuta come Iperattività; nel gergo scientifico l’ADHD è l’acronimo che identifica un disturbo del neurosviluppo del bambino e dell’adolescente, caratterizzato da livelli invalidanti di disattenzione, disorganizzazione e/o iperattività-impulsività. Si stima che nel mondo l’incidenza dell’ADHD sia pari al 5,3% della popolazione, mentre in Italia la prevalenza è intorno al 3-4%, che corrisponde a circa 270.000-360.000 bambini. Curare questa patologia è possibile? La risposta oggi è SI, percorrendo due strade: una farmacologica ed una psicologica (terapia cognitivo-comportamentale). Esiste anche una terza strada e si chiama “terapia digitale”! Negli ultimi anni infatti, si stanno sempre più sviluppando terapie digitali che possano aiutare i pazienti nella gestione dei sintomi, a restare organizzati, a porsi degli obiettivi e a ridurre le distrazioni. IamHero si prefigge di fornire terapie digitali basate su tecniche di gamification per un ampio spettro di disturbi del neurosviluppo. L’iniziativa nasce dalla volontà di tre società (Villa delle Ginestre, Soges e Grifo multimedia) di combinare i propri know-how per dar vita ad…

Bando Sport della Fondazione con il Sud

Attraverso il bando “Sport – l’importante è partecipare” la Fondazione mette a disposizione 2,3 milioni di euro di risorse private per sostenere interventi da attivare nel 2021 capaci di mettere al centro l’attività sportiva come strumento di inclusione, partecipazione e integrazione tra persone che vivono in uno stesso, circoscritto, territorio (quartiere, rione, borgo, paese) del Sud Italia. L’iniziativa, rivolta agli enti di Terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, scade il 17 luglio 2020. Tutte le informazioni e la documentazione sono disponibili al seguente link.

Il Comune di Napoli lancia un programma a sostegno di progetti di Innovazione Sociale

Prende il via da oggi “IQ – I Quartieri dell’Innovazione”, progetto dell’Assessorato alle Politiche Sociali e al Lavoro del Comune di Napoli finanziato dal PON Città Metropolitana di Napoli che mira a raccogliere e selezionare proposte progettuali da inserire in percorsi di incubazione e accompagnamento volti alla realizzazione di progetti sostenibili nell’ambito dell’innovazione sociale.  Info su http://iquartieridellinnovazione.it/