Netris

Accessible tourism in Italy: state of the art and future prospects in the digital age

di Guido Migliaccio è disponibile gratuitamente tra gli atti del convegno internazionale: 4th International Conference on Tourism Dynamics and Trends (ICTDT2019): New frontiers in the tourism and hospitality industry: digital, social and economic transformations

Abstract:
Commonly accepted ethical principles, but also profitable economic logic, require attention to the tourist needs of people with disabilities. The paper illustrates the evolution and current situation of accessible tourism in Italy, and its possible prospects, in the digital age. In fact, many current results and even future projects are linked to the evolution of the IT technologies that often replace the human assistance of people with disabilities. The evolution of the sector is presented, also considering the recent regulatory changes. Some Italian initiatives for disabled population are described. Then the focus is on the current and potential contribution of ICT and digital reality based on the dissemination of information on the Internet. Italy can be an important example for many other countries.

L’intero volume è disponibile open source all’url: https://it.pearson.com/content/dam/region-core/italy/pearson-italy/pdf/Docenti/Universit%C3%A0/pearson-pubblicazione-atti-convegno-ICTDT2020_DT_v2a.pdf

183 Parole

Nuove pubblicazioni e call for paper nel network

Guido Migliaccio & Luigi Umberto Rossetti
Italian Furniture Sector SMEs: Sustainability and Commercial Ethics
in Thrassou, A., Vrontis, D., Weber, Y., Shams, S.M.R., Tsoukatos, E. (Eds.)
The Changing Role of SMEs in Global Business. Second volume: Contextual Evolution Across Markets, Disciplines and Sectors. Palgrave Macmillan, London, 2020.
Dettagli qui: https://link.springer.com/chapter/10.1007/978-3-030-45835-5_11

Paolo Esposito
Concessioni e accordi per servizi in concessione. Profili teorici, modelli di business, trattamento contabile
Giappichelli, Torino, 2020.
Dettagli: https://www.giappichelli.it/concessioni-e-accordi-per-servizi-in-concessione

Marcella Mulazzani
La revisione degli Enti locali (IV ed.)
Maggioli, Sant’Arcangelo di Romagna, 2020. Dettagli: https://www.maggiolieditore.it/la-revisione-degli-enti-locali-3.html

Adriana Bruno & Federico Fontana
Testing the Smart city Paradigm in Italian Mid-Sized Cities: an empirical analysis
Housing policy Debate, vol. 31, n. 1, pp. 151-170
Dettagli: https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/10511482.2020.1800777

Infine, si segnalala il Call for paper della rivista: ADMINISTRATIVE SCIENCES
Special issue: Corporate Social Responsibility, Stakeholder Engagement, and Universities
Guest Editors: Natalia Aversano, Giuseppe Sannino, Paolo Tartaglia Polcini, Giuseppe Nicolò
Call completa all’url: https://www.mdpi.com/journal/admsci/special_issues/CSRSEU

169 Parole

Il social reporting negli uffici giudiziari

Paolo Ricci e Pietro Pavone hanno pubblicato sull’International Journal of Public Sector Management uno studio da cui emerge che la mancanza di linee guida per le amministrazioni giudiziarie e una tendenza a trasformare i fatti amministrativi in documenti utili agli stakeholder rallentano l’evoluzione delle pratiche.

Continua a leggere
57 Parole

Riconsiderare il proprio lavoro in una prospettiva diversa per affrontare le avversità professionali

Per un professionista o un lavoratore autonomo è possibile affrontare le avversità e le situazioni di incertezza, come quella che stiamo vivendo in questo momento di emergenza, cambiando il modo di intendere e di pensare al proprio lavoro.

In uno studio recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista Human Resource Management Journal, in contesti particolarmente complessi, dove c’è elevata competizione ed insicurezza sul lavoro, può essere utile per un professionista fare job crafting cognitivo, cioè riconsiderare il proprio lavoro in una prospettiva diversa in modo da scoprirne e valorizzarne aspetti nuovi. Creatività e capacità innovative sono alla base del job crafting cognitivo, che consentirà di rafforzare la motivazione sul lavoro e migliorare le prestazioni, individuali ed organizzative.

Continua a leggere
165 Parole