fabiana_roberto@hotmail.it

Alessandro Candido (2017). Disabilità e prospettive di riforma. Una lettura costituzionale (pp. 1-177). Giuffrè Editore

Abstract

Il volume indaga il complesso e variegato tema della disabilità nella prospettiva del diritto pubblico. Muovendo dall’assenza di un quadro omogeneo, a causa della molteplicità (e talvolta della sovrapponibilità) delle definizioni che si incontrano nella disorganica normativa italiana e nella giurisprudenza, l’Autore si sofferma in prima battuta sulle fonti che disciplinano la disabilità e, in secondo luogo, sugli strumenti di intervento pubblico oggi esistenti, tenuto conto che, nella tutela dei diritti che costano, la dimensione economica ha oramai assunto un carattere preminente. La ricerca intende delineare una serie di criteri funzionali all’elaborazione di livelli essenziali che mirino a un sistema di welfare rinnovato, integrato e comunitario, nonché di tipo partecipato e solidale, tenendo conto che le persone disabili pesano sempre di più sulle famiglie. La parte propositiva del lavoro rappresenta dunque un momento di concretizzazione del tentativo di lettura su un piano costituzionale del fenomeno della disabilità. La speranza è quella di fornire attuazione a un diritto rispetto al quale si ritiene che le vie dell’universalismo e dello Stato sociale siano ancora oggi, nonostante tutto, percorribili.

Dettagli: https://shop.giuffre.it/024201134-disabilita-e-prospettive-di-riforma?fbclid=IwAR0IPSoZPWU5jWiFOl94-1Se63IP0Zt7MEBy-jwSihTSsJ5ma7RcMqDEdd0

197 Parole

Arconzo, G. (2020). I diritti delle persone con disabilità: profili costituzionali. Franco Angeli.

Abstract

Secondo la Corte costituzionale, la condizione giuridica delle persone con disabilità è al centro di «un complesso di valori che attingono ai fondamentali motivi ispiratori del disegno costituzionale». I principi della solidarietà, della dignità di ogni persona e dell’eguaglianza che fondano la nostra Costituzione ben si integrano con la prospettiva espressa dalla Convenzione Onu la quale, a sua volta, sollecita la società a rimuovere quelle barriere materiali, culturali e ideologiche che, interagendo con un deficit fisico, psichico o intellettivo, creano disabilità. Partendo da questa consapevolezza, e tenendo conto dell’evoluzione storica e culturale che ha interessato la materia, il volume conduce un’ampia analisi sui diritti delle persone con disabilità – istruzione, salute, accessibilità, lavoro, vita indipendente, assistenza – con l’obiettivo di illustrare i più recenti approdi legislativi e giurisprudenziali che tali diritti assicurano, nonché a evidenziare le maggiori criticità che, impedendo il pieno sviluppo di ogni persona con disabilità, tuttora sono di ostacolo alla realizzazione di una società realmente inclusiva.

Dettagli: https://www.francoangeli.it/Ricerca/scheda_libro.aspx?Id=26556

171 Parole

Pavone, M., ARENGHI, A., BORGONOVI, E., Ferrucci, F., Genovese, E., & Pepino, A. (2022). Un ponte tra università e mondo del lavoro per l’inclusione e la vita indipendente.

Nel volume si segnalano i seguenti contributi:

  • Guido Migliaccio & Immacolata Ummarino, “Esperienze italiane di turismo ‘sensibile’: i network ‘Like your Home’ e ‘Hostability School/University” (da pag. 305 a pag. 320);
  • Alessandro Pepino, Giulia Savarese, Guido Migliaccio, Ciro Pizzo, Katherine Russo, Vasco D’Agnese, Maura Striano, “Progetto di “Rete” per l’inclusione lavorativa di persone laureate con disabilità: l’esperienza del Tavolo universitario PRIUS con i tirocini del programma “Garanzia giovani” in Campania” (da pag. 261 a pag. 273).

Open access link: https://library.oapen.org/bitstream/handle/20.500.12657/59699/9788835141105.pdf?sequence=1

87 Parole

XIV Riunione Scientifica SISTUR (Società Italiana di Scienze del Turismo): Turismo: verso una ripresa responsabile. Strategie, rischi e opportunità, Università di Roma, 24-26 novembre 2022

La XIV Riunione Scientifica SISTUR si terrà presso la Sapienza Università di Roma dal 24 al 26 novembre 2022.

La Riunione Scientifica annuale, dal titolo Turismo: verso una ripresa responsabile – Strategie, rischi, opportunità, sarà organizzata dalla Società Italiana di Scienze del Turismo (SISTUR) insieme all’Unità di Ricerca Positive Organizational Behavior and Human Capital del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CORIS) di Sapienza, Università di Roma e il Dipartimento di Metodi e Modelli per l’Economia, il Territorio e la Finanza (MEMOTEF) di Sapienza, Università di Roma.

Le aree tematiche oggetto della riunione scientifica saranno:

  • Il comportamento della domanda.
  • Le dimensioni etiche, valoriali e comportamentali.
  • I processi di co-creazione di valore e il ruolo abilitante delle tecnologie digitali nella creazione di esperienze.
  • Tourism experience design.

Per partecipare è necessario essere soci SISTUR ed essere in regola con il versamento della quota sociale per l’anno 2022, si ricorda inoltre che la partecipazione al Congresso è gratuita.

La scadenza per l’invio dei contributi è il 30 ottobre 2022 ai seguenti due indirizzi email:
segreteria@sistur.net e fabiola.sfodera@uniroma1.it

Scarica il modello di Word per presentare gli abstract

Scarica la Call for paper Riunione Scientifica SISTUR 2022

Scarica le informazioni per accoglienza e ospitalità

Scarica il programma generale della Riunione Scientifica e il programma delle sessioni parallele

Scarica la scheda di adesione alle attività sociali

Scarica la comunicazione del presidente per le elezioni relative alle cariche sociali SISTUR

253 Parole